Sabato, 06 Luglio 2013 10:58

L'Italia ha sempre avuto un avanzo di saldo primario dal 1995 ad oggi

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Italia ha sempre avuto un avanzo di saldo primario dal 1995 ad oggi L'Italia ha sempre avuto un avanzo di saldo primario dal 1995 ad oggi

Saldo primario nei 27 paesi UE, Italia e Germania le virtuose. L'Italia ha sempre avuto un avanzo di saldo primario dal 1995 ad oggi, ma la notizia non è mai finita sui tg condita dal fatto che "L'Ue ha fatto i complimenti inserendo l'Italia tra i Paesi virtuosi".

Come può un governo che in più di due mesi non ha fatto nulla, al di là di un decreto del "far finta di fare", esibire un trionfalismo così fuori luogo, soprattutto in un periodo in cui rischia di cadere perché sta litigando sulle poltrone da assegnare?

Il saldo primario è la differenza tra le entrate delle amministrazioni pubbliche e le loro spese al netto delle degli interessi sul debito pubblico.

Se tale differenza è negativa, ovvero se le spese (escluse quelle per interessi) superano le entrate, si parla di disavanzo primario, altrimenti si parla di avanzo primario.

Il sintesi il saldo primario misura quanto le amministrazioni pubbliche in un dato momento sono virtuose al netto degli interessi, voce che dipende fortemente dal debito, e quindi da una variabile connessa ad eventi passati.

Nel Grafico si nota che l'Italia e la Germania sono le nazioni più virtuose.

La cosa interessante è che l'Italia è da quasi 20 anni la nazione europea più virtuosa sul fronte del saldo primario.

Cosa significa che l'Italia ha da quasi 20 anni il miglior saldo primario in Europa e perché nonostante ciò abbiamo delle finanze pubbliche sfasciate?

L'Italia da circa 20 anni paga una montagna di interessi sul debito pubblico. Tale voce di spesa è stata tra le 2 e le 4 volte superiore a quella di Germania, Francia, Regno Unito e Spagna. Ciò a causa dell'enorme debito pubblico accumulato in particolare dagli anni 70 a metà anni 90.

In sintesi, la generazione che ha vissuto gli ultimi 20 anni, ha complessivamente vissuto un periodo depressivo, tra le cui cause c'è certamente l'enorme massa di spesa pubblica volta a pagare interessi sul debito, accumulato dalla generazione precedente. Il tutto senza tra l'altro risultati sul fronte del risanamento delle finanze pubbliche, visto che il Debito è rimasto elevatissimo, alimentandosi a livello di volume dagli interessi stessi sul debito.

Letto 2152 volte Ultima modifica il Sabato, 06 Luglio 2013 11:26
Luigi Caruso

Sono il proprietario del marchio WebRobotic® e socio della «Logica S.C.» mi occupo di Comunicazione e Marketing con metodo Olistico.

Mi piace specificare il mio metodo di lavoro, perché tutti poi mi chiedono: “olistico” in che senso? Mi piace perché questa è la caratteristica che mi distingue: un approccio alle cose Multi Disciplinare.

Sto contribuendo alla comunicazione e al marketing di Agorà Liberi e Forti.

Cerca

Rassegna Stampa