La nostra rete

made with love from Joomla.it

Avviso

Raccontaci quello che vorresti dalla politica locale e nazionale e insieme potremo realizzarlo. Condividi la tua visione qui.

Log In/Out

Avviso Legale

Ai sensi della Legge 62 del 2001, agoraliberieforti.org non è un prodotto editoriale.
Come tale non rientra nella definizione di cui all'art. 1 della medesima legge (con applicazione della connessa disciplina) e in particolare non è soggetto agli obblighi di cui alla legge 47 del 1948, artt. 2 e 5, anche perché agoraliberieforti.org /oltre non essere un prodotto editoriale/ non è una testata giornalistica.

Giovedì, 09 Luglio 2015 10:15

#Milano Presentazione saggio di Mario @mantovani_fi - Lombardia migliore? Sì, Lombardia autonoma

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Lombardia migliore? Sì, Lombardia autonoma Lombardia migliore? Sì, Lombardia autonoma

Presentazione del libro "Lombardia Migliore? Sì, Lombardia Autonoma" di Mario Mantovani. Lunedì 13 luglio 2015 alle ore 19:00 presso l'Auditorium Testori in Piazza Città di Lombardia - Milano. L'evento vedrà la partecipazione di Alessandro Sallusti, direttore de "Il Giornale" e di Giancarlo Mazzuca, direttore de "Il Giorno", con l'intervento di: Roberto Maroni, Presidente Regione Lombardia; Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria; Mariastella Gelmini, Coordinatrice regionale Forza Italia.

Lombardia regione autonoma. Si può eccome. Come? Lo spiega Mario Mantovani, vicepresidente di Regione Lombardia, che prende per mano il lettore in un percorso socio economico e culturale che parte dal Risorgimento e arriva ai giorni nostri, tenendo conto di cifre e dati. Un filo che lega la rivista dei cattolici federalisti de "Il Cisalpino" al pensiero di Gianfranco Miglio, ingiustamente dimenticato. Mantovani propone un "Patto di Milano" che consenta con gradualità di ottenere spazi di autonomia corrispondenti all'equivalente del trattenimento delle tasse. Una proposta politica originale che s'ispira ai criteri di Copenaghen, che stabiliscono l'adesione all'Unione europea. Il pensiero di Mantovani affonda le radici nell'esperienza popolare, innovatrice, liberale che da sempre caratterizza il suo impegno politico. Si arricchisce di modelli internazionali (su tutti, la blairiana "Devolution max" applicata alla Scozia) e non fa mancare la critica a certo folclore che ha annacquato le ragioni autonomiste. Arricchito da considerazioni di Papa Francesco, Jurgen Habermas, Luca Ricolfi e Luca Antonini, il libro è un utile approfondimento per quanti s'interroghino sul valore dell'opzione autonomista per un nuovo risorgimento lombardo.

Letto 935 volte Ultima modifica il Giovedì, 09 Luglio 2015 14:04
Luigi Caruso

Sono il proprietario del marchio WebRobotic® e socio della «Logica S.C.» mi occupo di Comunicazione e Marketing con metodo Olistico.

Mi piace specificare il mio metodo di lavoro, perché tutti poi mi chiedono: “olistico” in che senso? Mi piace perché questa è la caratteristica che mi distingue: un approccio alle cose Multi Disciplinare.

Sto contribuendo alla comunicazione e al marketing di Agorà Liberi e Forti.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Cerca