La nostra rete

made with love from Joomla.it

Avviso Legale

Ai sensi della Legge 62 del 2001, agoraliberieforti.org non è un prodotto editoriale.
Come tale non rientra nella definizione di cui all'art. 1 della medesima legge (con applicazione della connessa disciplina) e in particolare non è soggetto agli obblighi di cui alla legge 47 del 1948, artt. 2 e 5, anche perché agoraliberieforti.org /oltre non essere un prodotto editoriale/ non è una testata giornalistica.

Giovedì, 17 Luglio 2014 00:00

Comincia male la campagna elettorale di Edoardo Guenzani @PDGallarate #PrealpiServizi #Gallarate

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comincia male la campagna elettorale di Edoardo Guenzani @PDGallarate #PrealpiServizi Comincia male la campagna elettorale di Edoardo Guenzani @PDGallarate #PrealpiServizi Foto di Luigi Caruso

La campagna elettorale del Sindaco di Gallarate Edoardo Guenzani è partita -male- il giorno 26 giugno 2014, qui sopra testimoniata da una fotografia, ma di cosa si tratta?

Grazie ad una serie di deleghe di stato, tutti i sindaci italiani possono concedere la "cittadinanza italiana" a residenti stranieri che ne fanno richiesta. I sindaci sono forse i soggetti più indicati per questo compito perché potrebbero verificare i motivi della richiesta con più facilità rispetto ad uno stato centrale lontano dal territorio.

A Gallarate si concede la cittadinanza italiana -a chi segue la prassi- man mano che per loro maturano i requisiti, nell'ultimo periodo di 12 mesi è stata concessa a circa un centinaio di persone. Quale ghiotta occasione per una giunta di centro-sinistra? Quindi? Quindi via alla gioiosa macchina da guerra: sono state inviate 100 lettere -contenenti un invito a partecipare alla cerimonia di consegna della "Costituzione Italiana"- all'indirizzo di tutti i nuovi italiani.

Il dilemma era: fare una cerimonia la domenica, forse senza la stampa; oppure un giorno feriale durante la seduta del consiglio comunale? Si è deciso per la seconda. Durante la seduta del consiglio comunale il giorno 26 giugno il Sindaco Guenzani ha consegnato un libretto finemente rilegato della "Costituzione Italiana" a tutti gli intervenuti.

Sì, lo sappiamo, nella foto sono solo una decina. Sì, lo sappiamo, sono avanzati 90 libretti. Il fatto è che molti si sono trasferiti in altre città (forse a Gallarate ci sono troppi stranieri), moltissimi sono persino tornati nel loro paese (forse alcuni ultrasessantacinquenni dopo aver ottenuto la pensione sociale), una ragazza che fa la pendolare a Milano è stata costretta a mandare la Mamma che abbiamo conosciuto, giustamente si alza alle 5.30 alla mattina.

Decisamente un fallimento, concretizzato poi nella faccia e nelle parole dei neo-italiani e nella faccia e nelle parole dei loro parenti e amici, quando dopo una lunga attesa (gli invitati non arrivavano e come sappiamo non sono arrivati), dopo una brevissima cerimonia, hanno assistito ad un barboso consiglio comunale dove invece di parlare di Gallarate qualche consigliere ha colto l'occasione di ricordare figure storiche, senza neanche riflettere alle figura che si stava facendo.

Pensate che un ragazzo africano neo-italiano, alle 23 (siamo arrivati tutti alle 21), ci ha chiesto perché non si stava ancora discutendo di Malpensa (questo per rispondere al perché a quel punto chi scrive è uscito dall'aula).

In questi giorni continua -male- la campagna elettorale, Guenzani avrebbe voluto imporsi come sindaco di Gallarate e come esponente di centrosinistra, risultando come colui che aveva indicato il numero uno di Prealpi Servizi e garantendo due posti al PD nel CDA.

Sarebbe stato un ottimo risultato per la sua campagna elettorale, invece: Colombo risulta come vittoria del sindaco di Busto Arsizio Farioli e la componente di centrosinistra diventa pressoché ininfluente all'interno di Prealpi Servizi.

Abbiamo visto ieri il servizio di Matteo Inzaghi, 

Guarda oggi le sue ulteriori considerazioni nel servizio del TG di Rete55 del 16 luglio 2014.

Letto 3971 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Agosto 2014 08:08
Luigi Caruso

Sono il proprietario del marchio WebRobotic® e socio della «Logica S.C.» mi occupo di Comunicazione e Marketing con metodo Olistico.

Mi piace specificare il mio metodo di lavoro, perché tutti poi mi chiedono: “olistico” in che senso? Mi piace perché questa è la caratteristica che mi distingue: un approccio alle cose Multi Disciplinare.

Sto contribuendo alla comunicazione e al marketing di Agorà Liberi e Forti.

Video

Comincia male la campagna elettorale di Edoardo Guenzani @PDGallarate #PrealpiServizi Licenza YouTube Standard & Rete55 Courtesy

Cerca

Rassegna Stampa