La nostra rete

made with love from Joomla.it

Avviso Legale

Ai sensi della Legge 62 del 2001, agoraliberieforti.org non è un prodotto editoriale.
Come tale non rientra nella definizione di cui all'art. 1 della medesima legge (con applicazione della connessa disciplina) e in particolare non è soggetto agli obblighi di cui alla legge 47 del 1948, artt. 2 e 5, anche perché agoraliberieforti.org /oltre non essere un prodotto editoriale/ non è una testata giornalistica.

Varese

Varese (12)

Blog dedicato al territorio di Varese e al suo sviluppo, alle imprese, al lavoro ed alle Istituzioni.

Giovedì, 22 Giugno 2017 02:00

#Varese #LegaCivica travolta dalle indagini

Scritto da

Un'auto della guardia di finanza

La stampa ne sta dando notizia in queste ore: la Lega Civica è travolta dalle indaginiQualcuno si chiede poi, come mai l’indagine sui prestiti della Fondazione Molina abbia portato gli inquirenti a indagare in altre direzioni. Tuttavia la vera comanda è: cosa dice la sinistra? Specialmente a Varese... che dice il Sindaco Galimberti? … il vice sindaco Zanzi? … il presidente del consiglio comunale Malerba?
Tutto tace...
Noi di Agorà Liberi e Forti, a differenza dei forcaioli e dei novelli azzeccagarbugli, con le stesse linee di garantismo declamate in altre occasioni, rispettando il lavoro della Magistratura, ci permettiamo di usare un proverbio tanto usato da un Belzebù partenopeo: Nun sputa’ ‘ncielo ca ‘nfaccia te torna.

locandina Parisi a Varese SALA MONTANARI, VIA DEI BERSAGLIERI LUNEDÌ 17 OTTOBRE ORE 21,00

"Vogliamo che la gente voti per qualcosa e non contro. Basta clima di odio nel centro-destra, vogliamo riportare la gente alla politica, grazie anche al contributo della società civile per costruire un'alternativa tra Renzi e il caos" - Stefano Parisi

VARESE - SALA MONTANARI, VIA DEI BERSAGLIERI - LUNEDÌ 17 OTTOBRE ORE 21:00

Tutti vestiti di bianco Domenica 2 Novembre a #Varese fiaccolata in commemorazione di tutti i suicidi causati da tasse e disoccupazione

La Speranza è la nuova associazione provinciale a sostegno «degli imprenditori in difficoltà, prossimi al fallimento perché stritolati da un sistema che non funziona». In collaborazione con i Club Forza Silvio della provincia di Varese organizzano una fiaccolata in commemorazione di tutti i suicidi, causati da tasse e disoccupazione.

Tutti vestiti di bianco Domenica 2 Novembre a Varese si parte dalla stazione delle Ferrovie dello Stato.

Marcello Pedroni a Rete55: A Varese qualcuno si è messo fuori da Forza Italia, se esci da una squadra cambi lavoro, entri in un'altra squadra o te ne fai una tutta tua. La proposta? Due assessori in meno e fuori Clerici, che ha perso la fiducia di Forza Italia.

Guarda il servizio di Matteo Inzaghi nel TG di Rete55 sulla rubrica aTuxTu intervista a Marcello Pedroni.

Solo una grande forza popolare e moderata può davvero portare più Italia in Europa, far soffiare aria nuova in un’Italia bloccata dall’ideologia statalista e abbattere i due nemici di tutti gli italiani: le tasse e la burocrazia. Solo Forza Italia.

Berlusconi è stato frenato dal giustizialismo e dalle caste, lo conosciamo è un uomo così forte che anche con un braccio solo potrebbe vincere, ma a Varese non avrà un braccio solo perché ci siamo noi: prendiamo in mano la sua sfida liberale e facciamo vincere la libertà.

L’appuntamento per tutti è martedì 22 alle 21:00 nella sala “Pigionatti” al Collegio Arcivescovile De Filippi, in via Brambilla 15 a Varese. Forza Italia riparte anche da Varese: sarà la festa di un partito unito, di un grande movimento capace di esprimere davvero la nuova Leadership italiana, europea e degli 85 comuni al voto della Provincia di Varese.

Non sarà una passerella di leader, ma un’incontro con la gente, per dire a tutti: siamo con voi per cambiare le cose, per il lavoro, per dare un calcio a tutto ciò che ostacola un Paese vivo e fiero di se stesso.

All’interno del Piano Territoriale per le Politiche Giovanili dei Distretti di Varese, Saronno e Luino, finanziato da Regione Lombardia, è stata realizzata La Carta Delle Politiche Giovanili, che contiene:

* i principi fondamentali elaborati dai giovani politici under 35 anni durante un percorso svolto col tavolo dei giovani amministratori;
* le buone prassi, ovvero modelli di intervento dedicati ad esempio a come comunicare un progetto di politiche giovanili, lavorare con un gruppo di pari, lavorare nei contesti scolastici, lavorare nei contesti informali, come supportare la creatività che lavora, come creare azioni di sistema - individuate dai partner del piano sulla base del lavoro che viene svolto coi giovani sui territori;
* un’indagine realizzata con interviste a giovani e adulti significativi, che si sono confrontati riguardo a temi, desideri ed esperienze legate alla realtà giovanile del territori.

La Carta verrà presentata ufficialmente il 12 aprile 2014 alle ore 14.00 presso l’Informagiovani e Politiche Giovanili del Comune di Varese.

Sabato 15 marzo ore 10:30 in via Carrobbio 19 a Varese inaugureremo la nuova sede provinciale di Forza Italia.

una grafica del servizio con la foto del presidente onorario di Agorà Nino Caianiello

Ieri sera, nella sede della Lega a Varese, si è tenuto il primo incontro del centrodestra allargato che ha visto partecipare tutti i principali esponenti dello schieramento. A farla da padrone Forza Italia con il nostro Presidente onorario Nino Caianiello.

Guarda il servizio di Matteo Inzaghi per il TG di Rete55...

Venerdì, 12 Luglio 2013 08:57

Varese unita sulla difesa dei Miogni

Scritto da

«La convinzione che il carcere dei Miogni debba restare a Varese è unanime e anche l'amministrazione comunale ha confermato la volontà dell'intera comunità varesina di avviare una comune azione tesa a revocare la decisione di chiudere il carcere cittadino»

Parco del Ticino, a consiglio direttivo istituito da diversi mesi, si riaprono le candidature per soddisfare le quote rosa. Questo pomeriggio infatti i 47 Comuni del Parco hanno votato introducendo l'ultima nomina. 

Come rappresentante per la provincia di Varese è stata eletta Beatrice Bassi avvocato esperto di tematiche ambientali che ci ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Sono assolutamente felice e onorata di questa nomina, tra l'altro sono molto legata a questo ente. Ringrazio tutti quelli che mi hanno proposta e sostenuta, spero di essere degna delle aspettative"

Una di noi, complimenti e Buon lavoro da tutti.

Questa sera si saluta il 21 Giugno con cornamuse e l'accensione del fuoco sacro. Un'iniziativa identitaria che si discosta dalla solita cultura omologata ...

Cerca

Rassegna Stampa