La nostra rete

made with love from Joomla.it

Avviso Legale

Ai sensi della Legge 62 del 2001, agoraliberieforti.org non è un prodotto editoriale.
Come tale non rientra nella definizione di cui all'art. 1 della medesima legge (con applicazione della connessa disciplina) e in particolare non è soggetto agli obblighi di cui alla legge 47 del 1948, artt. 2 e 5, anche perché agoraliberieforti.org /oltre non essere un prodotto editoriale/ non è una testata giornalistica.

Chi mi conosce veramente sa sicuramente due cose di me: che ci sono poche cose che odio; e che sono moderato, qualcuno dice anche troppo.

La prima cosa che odio è la parola odio; la seconda è il terrorismo; la terza è l'anarchia. In quanto ad essere troppo moderato, il problema è che sono anche osservatore, calmo e riflessivo. Sì sono anche timido.

Dodici anni fa l'attacco terroristico agli Stati Uniti d'America. Attualmente, le minacce per New York sono uguali se non maggiori a quelle precedenti all'11 settembre 2001. La domanda è perché?

Il nostro Presidente ci ha invitati all'Assemblea del 9 Settembre, per discutere insieme le iniziative che dovranno essere messe in campo dalla nostra associazione in questi prossimi mesi.
È forse la prima volta che ritroviamo però tutti insieme a discutere la nostra strategia in un contesto socio – economico così difficile.
Il momento economico è infatti talmente critico che le persone faticano a riconoscersi nei tradizionali riferimenti politici. Molti nostri concittadini infatti non ritengono più le attuali formazioni politiche in grado di fornire risposte concrete e pragmatiche ai problemi che attanagliano la nostra società.
Questo accade in modo particolare a coloro che tradizionalmente si definiscono moderati e riformisti o più banalmente non di sinistra, che sono poi - come ben sappiamo - una maggioranza stabile nella nostra Italia, fin dal dopo guerra.

Agorà a mio avviso parte però con il piede giusto in questo contesto ed è in grado di porsi come interlocutore privilegiato del nostro territorio.

È prassi comune dividere il Popolo della Libertà in falchi e colombe a seconda della propria risolutezza nell'affrontare i problemi. Continuando con il gergo ornitologico forse ha ragione Nino Caianiello che dalle pagine della Prealpina ci consiglia di volare alto come aquile. In effetti in momento così straordinariamente difficile per la vita del Paese, la politica dovrebbe elevare il livello della discussione cercando, con pragmatismo, di delineare i possibili scenari e le possibili soluzioni ai tanti problemi che ci assillano.

Martedì, 27 Agosto 2013 21:05

Cambiare il Paese - ci vediamo il 9 settembre

Scritto da

La grave situazione Economica in cui versa il nostro Paese non si inserisce in una fase di ordinaria ciclicità. La concomitante situazione Politica dimostra che siamo nel mezzo di una crisi strutturale del capitalismo di relazione e di clientela costruito negli ultimi cinquant’anni, fondato sull’oblio del debito pubblico, sulla svalutazione della valuta, sulla rendita di posizione assicurata all’Italia dalla guerra fredda e da modelli di sviluppo superati.

Venerdì, 12 Luglio 2013 08:57

Varese unita sulla difesa dei Miogni

Scritto da

«La convinzione che il carcere dei Miogni debba restare a Varese è unanime e anche l'amministrazione comunale ha confermato la volontà dell'intera comunità varesina di avviare una comune azione tesa a revocare la decisione di chiudere il carcere cittadino»

Il partito «leggero», per lei, non è la soluzione. O, almeno, non l'unica soluzione. Secondo Lara Comi, eurodeputata e vicecoordinatore del Pdl in Lombardia, «bisogna saper scindere l'attività nazionale del partito da quella locale e, su questo secondo fronte, puntare a quel radicamento territoriale che il Pdl finora non è riuscito a costruire».

Mercoledì, 03 Luglio 2013 06:56

Promozione a cinque stelle

Scritto da

Il Luca Marsico che presiede la Commissione Ambiente e Protezione Civile della Regione Lombardia è il nostro e non l'omonimo del M5S. Lo diciamo perché ad ogni sua decisione il movimento di Grillo "Esulta". 

Via libera della Commissione? Grillo: "Bilancio Ambientale in Lombardia grazie a M5S". 

Il consiglio decide uno stop all'ampliamento degli inceneritori? Grillo: "Grande risultato per M5S Lombardia!".

Menooooo maleeeeeee cheeeeee emme cinque esseeeeee c'èeeeeeeee. Proposta: Li prendiamo in Forza Italia?

Mercoledì, 10 Luglio 2013 00:00

Festa d'Estate 2013 di Agorà

Scritto da

In occasione dell'arrivo dell'estate festeggeremo tutti insieme il giorno

GIOVEDI' 11 LUGLIO 2013

presso

(http://www.cuoredeilaghi.com)
a Castello Cabiaglio nel Parco del Campo dei Fiori

Prenotazione obbligatoria

Vi aspettiamo numerosi!!!

Personalità presenti

Parco del Ticino, a consiglio direttivo istituito da diversi mesi, si riaprono le candidature per soddisfare le quote rosa. Questo pomeriggio infatti i 47 Comuni del Parco hanno votato introducendo l'ultima nomina. 

Come rappresentante per la provincia di Varese è stata eletta Beatrice Bassi avvocato esperto di tematiche ambientali che ci ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Sono assolutamente felice e onorata di questa nomina, tra l'altro sono molto legata a questo ente. Ringrazio tutti quelli che mi hanno proposta e sostenuta, spero di essere degna delle aspettative"

Una di noi, complimenti e Buon lavoro da tutti.

Questa sera si saluta il 21 Giugno con cornamuse e l'accensione del fuoco sacro. Un'iniziativa identitaria che si discosta dalla solita cultura omologata ...

Pagina 4 di 4

Cerca

Rassegna Stampa